Ti sarà inviata una password tramite email.

Ultimamente abbiamo dedicato diversi articoli al mondo dello skate, in letterale esplosione in questi mesi. Soprattutto abbiamo parlato di come scegliere la tavola e in base a cosa. Ma la possibilità di sentirsi a proprio agio sullo skateboard dipende molto da un altro fattore, ossia ciò che c’è fra noi e la tavola stessa. Vediamo quindi cosa devi assolutamente sapere sulle scarpe skate.

Perché una scarpa da skateboard

Una scarpa da calcio ha dei tacchetti che artigliano il terreno per una maggiore stabilità, quelle da tennis hanno suole con diversa configurazione a seconda si giochi su prato, terra o cemento. Allo stesso modo, anche una disciplina come lo skateboard necessita di calzature con caratteristiche ben precise.

Se hai mai provato, ad esempio, a saltare sulle quattro ruote con delle scarpe da corsa, ti sarai accorto che manovrare è praticamente impossibile, oltreché ti è mancata tutta la padronanza della tavola. Questo perché hanno una struttura elaborata per facilitare il movimento di piedi e caviglie in condizioni totalmente diverse rispetto allo skate.

Nella fattispecie dobbiamo puntualizzare che una scarpa da skate deve:

  • avere la suola piatta. Questo per permetterti di “sentire” la tavola, le sue eventuali concavità, i bordi, In più, questo ti garantisce una maggior superficie di contatto e quindi di grip.
  • essere avvolgenti. Questo ti permette non solo un maggior comfort, ma anche una maggior sicurezza in tutte le tue manovre ed eventuali cadute.
  • disporre di una tomaia morbida sempre in ottica di comfort e controllo, e resistente all’usura.
  • robusta, per proteggerti sempre il più possibile da slogature e distorsioni.

Scarpe skate: vulcanizzate vs cup

Se i punti che abbiamo appena esposto erano caratteri imprescindibili, un pochino di spazio a parte merita il discorso suola. Le due soluzioni per le skate shoes sono le suole vulcanizzate e le cup.

Scarpe da skate con suola vulcanizzata

Si definisce gomma vulcanizzata, il risultato del processo nel quale le mescole di gomma vengono cotte e lavorate a temperature maggiori di 180°. Il prodotto di questo tipo di lavorazione impedisce alla gomma di deformarsi ed eventualmente sciogliersi con il calore del sole o dell’asfalto: esattamente ciò di cui hai bisogno in skate.

Scarpe skate con suola cup

Una diatriba che accende il mondo dello skate da anni è l’alternativa alla suola vulcanizzata. La suola cup è più spessa e pesante dell’altra, ma dopo qualche giorno di utilizzo rende al massimo. Ne viene apprezzata da molti rider la rigidità accentuata.

      

Misure e taglie

La regola generale vuole che la scarpa per lo skateboard si debba scegliere una mezza misura in più. Questo criterio trova fondamento nel fatto che l’impatto della tavola con il suolo si ripercuote sul piede. Ecco perché una mezza misura in più è perfetta per attutire il colpo.

Attenzione! Il sistema metrico utilizzato per le scarpe d’importazione è diverso da quello italiano, per cui occorre prestare attenzione, perché è più probabile trovare una calzatura con taglia US (americana) o inglese (UK), che non italiana.

Su CityBeach trovi sempre in fondo alla scheda delle scarpe la tabella di conversione.

Dettagli che possono fare la differenza

Esistono alcune scarpe che lo portano “di serie”, oppure puoi aggiungerlo tu con pochi euro. Stiamo parlando del cosiddetto ollie pad. Si tratta di un rinforzo posizionato sul lato della scarpa, nel punto di massima larghezza del piede, prima della punta e serve a evitare che il griptape usuri velocemente le tue scarpe.

Infine scegliere dei lacci robusti o con delle piccole protezioni ti assicurerà che anche sfregando con il griptape non durino dalla sera alla mattina.

Let’s skate!

Eccoci alla fine: come hai visto ci sono poche e semplicissime regole da seguire per scegliere una scarpa idonea al riding sia ai trick nello skate park. Un ultimo consiglio? C’è un motivo se alcuni brand sono diventati un classico: Vans, con i modelli Sk8 HI, la Old School e la Atvood ha fatto letteralmente scuola!

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close