Il surf è di certo uno delle discipline più soggettive che ci sono. Il rapporto tra surfer e tavola da surf, di certo, è un rapporto unico ed estremamente personale, quindi questa nostra ” classifica” prendetela con le giuste considerazioni.

Le nostre sono scelte frutto del nostro amore per il surf, del nostro surf style ma anche dei nostri test e delle esigenze che ricerchiamo in ogni tavola da surf provate in condizioni di mare tutte diverse.

Tavola da surf Bean Bag green LOST

La tavola da surf Bean Bag green di LOST è un concetto di onda piccola radicalmente estrema! Basato sulla massima area superficiale per il gallegiamento e la stabilità in minuscole onde.

tavola-da-surf-bean bag-lost surfboards

Simile alla Couch Potato, ma con una coda più larga e un rocker generale più leggero. Presenta anche un piatto (centro di gravità basso) e un deck stabile. Questa tavola da surf è pensata per surfare ovunque.

A differenza della maggior parte delle tavole estremamente larghe e corte, ha la capacità di essere surfata in modo aggressivo dalla coda, mantenendo la stabilità, senza scivolare via… Scendi dal divanoe fai uscire la tua BeanBag!

Tavola da surf Puddle Jumper Carbon Wrap LOST

La tavola da surf Puddle Jumper di Lost è un missile di superficie concava e planante. Basata sul profilo della tavola da surf Bottom Feeder, ma con curve di fondo e rocker invertiti.

tavola-surf-post surfboards-roma
Questa tavola surf presenta un fondo concavo che passa alla vee nella coda. L’ampio profilo facilita la cattura delle onde, la planata e la stabilità. Il fondo concavo aggiunge portanza e maggiore curva della linea del bordo, che consente una surfata radicale da cima a fondo. I bordi dritti e la V in coda mantengono la tavola in movimento e trattenuta durante le dure manovre di carving.

Tavola da surf Puddle Fish LOST

l Puddle Fish è una piccola macchina da alta velocità. Versione fish della popolare Puddle Jumper progettata per andare ancora più veloce su onde piccole o morbide senza sacrificare la manovrabilità. Il wide point è stato spostato leggermente in avanti, ed è stato ampliato il tail, che però è diventato uno swallow invertito con dei channel per un miglior controllo ed una accelerazione impressionante.

tavola-da-surf-lost surfboards

The PuddleFish is an extreme little speed machine. A fast and fishy spin on the ever popular Puddle Jumper. Distinctly shaped with an inverted swallow, set inside a wide square tail, and a speed bleeding, afterburner, release channel exiting the tail.

Tavola da surf Uber driver LOST

“Uber” significa eccessivo, oltre e soprattutto. La nuova Uber Driver è proprio questo. Eccessivo divertimento, oltre le aspettative e soprattutto – una grande tavola da surf per tutti i giorni. È progettata per combinare ulteriormente le barriere tra ibridi e tavole da surf Pro-Formance.

tavole-da-surf-uber driver

La Uber Driver presenta il profilo e il rocker / concavo dalla metà posteriore dei DRIVER attualmente surfati su piccole onde in tour da Kolohe Andino e Griffin Colapinto. Viene poi mescolato a un naso più basso, più largo, più veloce, più tollerante e giocoso. La coda è caratterizzata da un rocker basculante basso con un bilanciamento curvilineo sotto il piede posteriore, che passa da un generoso singolo / doppio concavo attraverso le pinne anteriori, a una notevole V dietro la pinna posteriore e fuori dalla coda. Il rocker anteriore e il muso di prua sono stati importati dai profili della serie Rocket e consentono a questa tavola di essere più corta, con più velocità e più potenza e stabilità per i surfisti di tutti i giorni. Il profilo e il rocker sono miscelati in un modo che consente alla tavola di essere ancora surfata come una moderna shortboard Pro-formance.

Tavola da surf Short Round Carbon Wrap LOST

La Shortround copre il gap tra le tavole “facilone” da onde piccole e le High Performance Shortboard. Testata in tutto il sud della California nell’estate 2014, questa tavola ha più che impressionato.

Tavola da surf-roma-citybeach

La grande velocità deriva da un leggero entry rocker, un nose piuttosto largo, il punto di maggior larghezza spostato in avanti e un concave generoso. La performace invece da un tail rocker moderato, un doppio concave sotto alle pinne e lo stesso tipo di bump squash tail di una qualsiasi tavola short per gare su onde piccole.

 

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close