Il 2018 ha registrato una tra le più violente mareggiate a memoria d’uomo, per la Liguria e non solo. Parliamo della perturbazione distruttiva del 29 ottobre 2018, i cui effetti hanno hanno provocato ingenti danni lungo i litorali di molte regioni d’Italia e, come sempre, riportato a riva quantità impressionanti di rifiuti, in prevalenza sottoforma di plastica.

ITALIAN STORM from Roberto D’amico on Vimeo.

 

E’ compito di tutti i media, surfisti, associazioni e scuole dar voce al problema, non solo per mostrare passivamente cosa sta succedendo sotto i nostri occhi, ma soprattutto per stimolare tutti a prendere parte al cambiamento, perchè il cambiamento siamo noi.
Roberto D’Amico, team rider del brand Reef che da sempre è molto sensibile all’ambiente, è tra i surfisti italiani che più di tutti si impegna a veicolare questo messaggio e stimolare l’azione.

Ed anche in “ITALIAN STORM” ritroviamo protagonista questo messaggio: il video che raccoglie le due facce della stessa medaglia, poichè noi tutti in prima linea dobbiamo essere quelli più sensibili a ciò che accade nel nostra comfort zone preferita.

Well done Roby!

Fonte: surfcorner.it

 

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close