Tempo in miglioramento ma prime giornate dal sapore invernale. Maestrale e tramontana protagonisti fino a venerdì, onde di qualità in Sardegna e non solo…

Dopo la tanto annunciata rinfrescata è arrivato l’inverno su gran parte del Paese. La perturbazione da nord che ci ha attraversati è stata piuttosto rapida ed il miglioramento sta guadagnando strada un po’ su tutte le regioni, ma la scia di aria fredda si farà sentire ancora per qualche giorno specie di notte e nelle prime ore del mattino.
Anche le onde, annunciate di qualità ad alta voce dalla nostra redazione, non hanno tradito le aspettative su molte regioni della west coast. I venti settentrionali dietro al fronte hanno però contribuito a ridimensionare rapidamente il moto ondoso, ma c’è ancora un altro impulso da N-NO pronto a raggiungerci: giovedì 11 il maestrale in ingresso dalla valle del Rodano prenderà nuovamente vigore riportando potenza ad uno swell piuttosto longevo al largo della Sardegna.

Entro Venerdì 12 altre onde raggiungeranno le isole seguite da un nuovo calo del vento, tutto ciò potrebbe regalare altre session di qualità su molte coste esposte a ponente. I venti settentrionali andranno a morire sullo Ionio durante le ore successive e per il week-end si prospetta un giro di boa con l’ingresso di una perturbazione da sud-ovest. Ancora è presto per dirlo, ma resta probabile un nuovo swell nel fine settimana, il quale potrebbe riportare onde surfabili su diverse regioni della west coast…

 

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close