Jiu-Jitsu è un’arte marziale giapponese che usa tecniche di leva, colpi di scena e pressioni per abbattere e dominare un avversario. La sua origine, come accade con quasi tutte le più antiche arti marziali, sebbene incerta, risale alle scuole dei samurai, la casta guerriera del Giappone.

Col passare del tempo, quest’arte alla fine raggiunse un’enorme popolarità in Brasile, finendo per essere chiamata Brazilian Jiu-Jitsu – sviluppata dal Judo (Ne waza = lotta di terra) del maestro Kano (all’inizio fu chiamata “Kano Jiu-Jitsu”). “).

Al giorno d’oggi, sebbene le due attività sembrino molto diverse, c’è un’enorme quantità di surfisti che si uniscono alla pratica di quest’arte marziale. Si dice che c’è un incrocio tra loro che non ha necessariamente a che fare con la forza o l’ego, ma piuttosto con rispetto e umiltà.

Forse per questo motivo si spiega che i surfisti emblematici provenienti da quasi ogni punto del pianeta cercano il tappeto. Casi di Kelly Slater, Fred Patacchia, Yannick e Patrick Beven, Joel Tudor, Eric Olson e molti altri che sono fedeli seguaci e praticanti del Jiu-Jitsu.

Come tutte le altre arti marziali, richiede anche perseveranza, concentrazione, pratica e disciplina. Chi lo fa, cerca di imparare e migliorare. Anche il surf è un po ‘così.

In Jiu-Jitsu dobbiamo imparare a calmarci e lavorare con il momento, con uno spazio ridotto. È molto simile all’ambiente che a volte troviamo nell’oceano dove le sfide sono costanti. Pertanto, i surfisti trovano molte somiglianze tra le due attività e vedono nel Jiu-Jitsu una formazione che, oltre ad essere produttiva, dà anche risultati efficaci al surf.

È vero che la parte psicologica ha molta influenza, ma in realtà il Jiu-Jitsu riguarda la padronanza della mente e del corpo – vedi, nel Surfing, anche la resistenza mentale e la capacità di rimanere calmi sotto pressione sono fondamentali .

Forza, equilibrio, reazione, tempismo e sicurezza sono alcuni dei vantaggi che la pratica Jiu-Jitsu esplora e aggiunge al Surf. Tuttavia, come sappiamo, è sempre la parte della motivazione, che deve venire dall’interno, che ci porta al successo.

Fonte: surftotal.it

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close