Ti sarà inviata una password tramite email.

Come fare un ollie con lo skateboard? Dì la verità, ora che hai impararto a muovere i primi passi sulla tavola non vedi l’ora di andare avanti. E fai bene a scegliere come prossimo step l’ollie.

Vediamo perché e come eseguirlo insieme.

Cos’è l’ollie con skate?

Intanto facciamo una premessa, l’ollie è un esercizio che puoi eseguire sia con la tavola da skateboad che con quella da snowboard. Ecco perché specifichiamo ollie con skateboard. La differenza sta nel fatto che quando sei sullo snowboard la tavola è fissata agli scarponi tramite gli attacchi, lo snowboard è “libero”.

Venendo a noi, l’ollie è lo skateboard trick che consiste in un salto che si esegue facendo leva sul tail della tavola ed atterrando col nose senza trattenere la tavola in aria con le mani. Come puoi vedere, questo è il primo trick che dovrai imparare perché è la base per tutti gli altri.

Come fare un ollie

1. Posizionare il piede anteriore al centro della tavola, parallelamente alla punta.

2. Metti il piede posteriore sul tail (la coda della tavola), più in fondo possibile in modo da poter dare maggior efficienza durante il passaggio successivo.

3. Fletti le ginocchia abbassandoti per dare vigore allo slancio.

4. “Calcia” il tail dello skateboard per spingere il nose in alto e datti un bello slancio verso l’alto.

5. Fai scorrere il piede anteriore verso l’alto, grattando la superficie dello skateboard, fino a raggiungere la punta.

6. Contemporaneamente piega le ginocchia verso il petto. La tavola può salire solo finquando non incontra i tuoi piedi di nuovo, per cui dovrai saltare portando li verso l’alto.

7. Quando la tavola ha raggiunto la massima altezza riportala verso il basso calciandola con il piede anteriore per farla atterrare.

8. Distendi le gambe prima di atterrare, quando la tavola torna parallela al terreno e stai per finire il salto. Atterra coi piedi sopra i carrelli dello skate per mantenere meglio l’equilibrio e perché se tu atterrassi al centro della tavola rischieresti di spezzarla.

8. Ammortizza l‘atterraggio piegando le ginocchia nuovamente.

Ollie skate tips&tricks

Detto così sembra facile, vero? Eppure senza qualche dritta in più non ci riuscirai tanto in fretta. Garantito. Quindi continua a leggere per qualche consiglio che troverai moto utile.

  • Prima di iniziare a esercitarti, ti consigliamo di trovare un posto adatto. Il nostro consiglio è un fondo morbido come un prato: in questo modo eviterai che lo skate sfugga via e nel caso in cui cascassi non ti faresti troppo male.
  • Prima di provare il salto completo, esercitati molte volte nel movimento che spinge la coda verso il basso per acquisire una sicurezza completa.
  • Tieni presente che durante l’ollie vero e proprio dovrai evitare che il tail tocchi i suolo o che lo faccia per troppo tempo. Questo perché l’attrito rovinerebbe il tuo slancio impedentodi il salto.
  • Come anticipato, un’atterraggio sbagliato può far male a te e alla tavola. Esercitati parecchi nel far scorrere la punta del piede anteriore verso la punta.
  • Per avere la giusta spinta non puoi usare la pianta del piede, quindi posiziona correttamente le punte sulla tavola, senza portare troppo in avanti per evitare che la tavola rotoli e tu finisca a faccia in giù.
  • Avrai bisogno del giusto grip per calciare, “graffiare la tavola” e atterrare. Indossa le scarpe da skate corrette.
  • Non c’è bisogno di dirti che puoi pensare di superare un ostacolo con un ollie solo quando ne avrai assoluta e piena padronanza.

Varianti di ollie

L’ollie non è solo la base per altri skateboarding trick, ma anche per alcune varianti che ne riprendono la tecnica:

  • Nel nollie la differenza sta nella posizione dei piedi: il nollie viene eseguito scaricando il nose. Posizionare il piede anteriore sul nose e quello posteriore al centro della tavola.
  • Per lo switch ollie, invece, si salta con l’altra gamba. Il piede debole è posizionato dietro e il piede della gamba dominante davanti.
  • Il fakie ollie infine si esegue un ollie normale muovendosi però all’indietro.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close