L’inverno su a Biarritz è brutto! Se per il momento si sono risparmiate le tempeste invernali, questa settimana potrebbe cambiare tutto e sicuramente iniziare la stagione.

Infatti, da oggi si prevedono forti venti nel sud-ovest con possibili picchi a 90 km / h sulla costa. A questo si aggiungono da lunedì le grandi maree con coefficienti che superano i 100 sulla costa atlantica. 108 oggi dalle 6:00 e alle 18:30 (ora di alta marea).

Ai venti e ai grandi coefficienti si aggiunge un grande moto ondoso (con un picco di 5 metri e più atteso per oggi). Un accumulo di eventi naturali che teme un episodio di “immersione” della costa basca.

Sempre più di fronte alle minacce delle tempeste oceaniche, il litorale di biarritz si indebolisce un po ‘di più ogni inverno. Inoltre, la città di Biarritz ha messo in atto un dispositivo anti-sommergibile, che protegge le strutture costiere e un dispositivo di avvertimento che aiuta anche a prevenire la popolazione.

MISURE PRECAUZIONALI SU BIARRITZ
– Chiusura dell’accesso a siti sensibili: Faro, Passeggiata Winston Churchill, Basta Rock, Prospettiva della Roccia della Vergine, Immersioni Porto Vecchio.
– L’accesso a tutte le spiagge sarà vietato durante l’alta marea.
– L’accesso alla Promenade della Grande Plage, Miramar, Port Vieux e al porto di pesca sarà vietato anche durante l’alta marea.
– I locali commerciali, le associazioni e la piscina comunale saranno chiusi con l’alta marea.

Il consiglio comunale prevede inoltre di creare una linea continua di sacchi di sabbia ai margini del molo Grande Plage e un perimetro di sicurezza sarà installato attorno al sito.

Fonte: surftotal.it

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close