Normalmente in questo ultimo anno, il tema delle wavepool è il tema che tiene banco. Una sorta di gara a chi ha l’onda migliore ma soprattutto una sorta di INDOVINA CHI, il tutto per assomigliare il più possibile a Nettuno. Un gioco semplice ma molto complicato, dove la regola del gioco è assomigliare maggiormente a Dio che modella e forgia le onde ed i mari.

Tutto fantastico, soprattutto quando nei video di presentazione di questi miracoli artificiali ci mostrano session di surf in solitaria dove prendi 100 onde l’ora…ma cosa succede quando paghi la tua quota oraria e ti butti nel calderone con tutti quelli che hanno pagato come te ( quindi avvelenati) e voglio la tua stessa cosa?

State a vedere!

Questo sito utilizza cookie di terze parti per scopi statistici

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close